Itinerari in verticale > Boulder > Massi di Mollarbrunatto
  • Show/Hide Border
  • Table Properties
  • Delete Table
  • Row
    • Insert Row Above
    • Insert Row Below
    • Delete Row
  • Column
    • Insert Column to the Left
    • Insert Column to the Right
    • Delete Column
  • Cell
    • Merge Cells Horizontally
    • Merge Cells Vertically
    • Split Cell Horizontally
    • Split Cell Vertically
    • Delete Cell
  • Cell Properties
  • Table Properties
  • Properties...
  • Image Map Editor
  • Properties...
  • OpenLink
  • Remove Link
  • Insert Select
  • Cut
  • Copy
  • Paste
  • Paste from Word
  • Paste Plain Text
  • Paste As Html
  • Paste Html
Massi di Mollarbrunatto
quota 1300 mslm circa

Accesso: Da Avigliana dirigersi sulla strada Provinciale Rubiana - Colle del Lys verso il Colle del Lys.
Superata Rubiana, dopo circa 8 km, pochi metri prima dell’abitato di Mompellato imboccare una strada (dapprima asfaltata, poi sterrata) che sale a sinistra per circa 2,5 km.
Volendo si può gia abbandonare qui la vettura nel comodo parcheggio di fronte al bivio (in questo caso bisognerà aggiungere circa 30 min al tempo della gita).
Salire quindi fino all’abitato della frazione Suppo (all'unico bivio proseguire a sinistra) e posteggiare a bordo strada o circa 100 metri prima vicino all’ultimo tornante (vi sono 2 piazzole nei pressi dell’indicazione per le falesie di arrampicata).

Itinerario di salita: Entrare nella frazione di Suppo, seguire la strada, raggiungere la fontana (con lavatoio) dove l'ottima acqua è potabile.
Voltare a sinistra nello stretto vicolo tra le case, e dopo aver svoltato a destra, sopra un piccolo pilone votivo si trova il masso.
Risalire dritto il prato sopra la fontana individuando presto il masso 5 (chiodato). Da questo voltare a destra in direzione del blocco 6 e della casa abbandonata (il masso 6 ha scavata un nicchia per la Madonnina, già visibile dalla fontana). Subito prima della casa (costruita sotto un enorme masso) a sinistra si possono notare i primi 2 blocchi. Per raggiungere gli altri passare tra la casa ed il masso 6 e voltare a sinistra, ove si trovano altri 8 boulder alti da 3 a 15 metri.
Tornare al'ultimo tornante prima dell'abitato (dove si trovano le indicazioni della falesia di Mompellato su bacheca) e seguire le tracce di sentiero che salgono dritte tra il prato 2 e la faggeta 3 (salire per circa 5 minuti) fino a vedere alcuni bei blocchi (ce ne sono circa 10) tra i faggi a destra. In caso di errore, continuando a salire si raggiunge il masso 6 (con la Madonnina) e gli altri boulder.

Esistono anche altri massi raggiungibili in circa 30 min seguendo la relazione del monte civrari.

Un primo gruppo, ove sarebbe possibile anche arrampicare in Trad, all'inizio del secondo bosco, ed altri (molto belli), sparsi nel prato 1 dopo il secondo bosco, prima del “guado”.