Itinerari in verticale > Arrampicata > Falesia dei Dahu
  • Show/Hide Border
  • Table Properties
  • Delete Table
  • Row
    • Insert Row Above
    • Insert Row Below
    • Delete Row
  • Column
    • Insert Column to the Left
    • Insert Column to the Right
    • Delete Column
  • Cell
    • Merge Cells Horizontally
    • Merge Cells Vertically
    • Split Cell Horizontally
    • Split Cell Vertically
    • Delete Cell
  • Cell Properties
  • Table Properties
  • Properties...
  • Image Map Editor
  • Properties...
  • OpenLink
  • Remove Link
  • Insert Select
  • Cut
  • Copy
  • Paste
  • Paste from Word
  • Paste Plain Text
  • Paste As Html
  • Paste Html
Falesia dei Dahu

Accesso:
30 min da Torino. 
Da Avigliana prendere la SS 24 e seguire le indicazioni per Caprie. Giunti nel paese, voltare tra le villette nella prima strada che si incontra arrivando da Novaretto (o, se si è presa l'ultima indicazione per Caprie prima del cavalcavia, oltrepassare l'incrocio e proseguire dritto). Dopo circa 150mt individuare una corta via sulla sinistra che termina con il cartello della ferrata di Anticaprie (ed il comprensorio alle spalle). Posteggiare possibilmente non nella stradina.

Itinerario di salita:
Prendere il sentiero a fianco del cartello, superare le indicazioni per Anticaprie e poco dopo abbandonare la mulattiera principale
per un sentiero sulla sinistra indicato dai cartelli "Rocca Nera", "Roc d'Abuc" e "Dahu".
Il sentiero, fin qui praticamente pianeggiante, inizia a salire sempre più ripido fino alla parete dei Dahu (5' dal bivio, 10' dalla macchina).

Informazioni utili: 
Raggiungibilità: T/E
Ambiente: T/E 
La falesia è stata recentemente ripulita e tutte le vie sono ben accessibili.
Esposizione: Sud (ottima nelle mezze stagioni e nelle belle giornate invernali)
Chiodatura: spit, distanza massima 2,5 metri.
Lunghezza media delle vie: 20 metri max 25 metri
Acqua: no
Tipo di scalata: placca verticale

 Una donna per amico 
 6c
 Il palanchino
 5c
 Santiago  6a
 Il basilisco
 6a+ 
 Metti in tiro
 6b
 L'allungo
 6b+
 Tetto mania
 6c
 Culi pesanti
 6c
 Luke  7a
 Sirio
 6c+
 Vertigine psicosomatica 
 6c 

Note:
- trattandosi di una falesia nuova, è assolutamente consigliato l'utilizzo del casco almeno per l'assicuratore
- grazie a Guido e Stefano per l'imponente lavoro svolto nel regalarci queste nuove linee verticali