Itinerari di montagna > Val di Susa e valli limitrofe > Sommet de la Nunda
  • Show/Hide Border
  • Table Properties
  • Delete Table
  • Row
    • Insert Row Above
    • Insert Row Below
    • Delete Row
  • Column
    • Insert Column to the Left
    • Insert Column to the Right
    • Delete Column
  • Cell
    • Merge Cells Horizontally
    • Merge Cells Vertically
    • Split Cell Horizontally
    • Split Cell Vertically
    • Delete Cell
  • Cell Properties
  • Table Properties
  • Properties...
  • Image Map Editor
  • Properties...
  • OpenLink
  • Remove Link
  • Insert Select
  • Cut
  • Copy
  • Paste
  • Paste from Word
  • Paste Plain Text
  • Paste As Html
  • Paste Html
Sommet de la Nunda (3023m)

Grado: EE

Accesso: Da Susa seguire le indicazioni per il Colle del Moncenisio. Raggiungere il piccolo paesino antistante il lago (di Moncenisio) e posteggiare nell’enorme parcheggio proprio di fronte alla Chiesetta.

Itinerario di salita: Lasciato il veicolo proseguire lungo la strada (in direzione Francia) per circa un centinaio di metri. Qui imboccare un sentiero (con relativo cartello indicatore) che sale al forte Roncia (30 min dall’auto). Al forte seguire la strada che in piano volge a destra verso la Francia. Appena superato un ponte (l'unico) lasciare la strada per risalire il lieve pendio a destra in direzione del sentiero (visibile proprio di fronte) che risale le chine erbose sotto il col du lou con ampi zig zag. Seguire il sentiero che attraversa un piano (da cui si vede il colle) e ricomincia a salire sempre su buon sentiero tra rocce e sfasciumi fino al Col du Lou.
Da qui, volgendo a sinistra, si risale la facile ed esposta cresta che in pochi minuti porta in vetta.

Itinerario di discesa: lungo l'itinerario di salita.

Tempo di salita: 2h 45min

Tempo di discesa: 2h 15min

Attrezzatura consigliata: scarponi.

Note:
- ottima gita primaverile, con canale finale al Col du Lou di circa 35° e facile misto in cresta (grado PD-)