Itinerari di montagna > Val di Susa e valli limitrofe > Punta Clotesse
  • Show/Hide Border
  • Table Properties
  • Delete Table
  • Row
    • Insert Row Above
    • Insert Row Below
    • Delete Row
  • Column
    • Insert Column to the Left
    • Insert Column to the Right
    • Delete Column
  • Cell
    • Merge Cells Horizontally
    • Merge Cells Vertically
    • Split Cell Horizontally
    • Split Cell Vertically
    • Delete Cell
  • Cell Properties
  • Table Properties
  • Properties...
  • Image Map Editor
  • Properties...
  • OpenLink
  • Remove Link
  • Insert Select
  • Cut
  • Copy
  • Paste
  • Paste from Word
  • Paste Plain Text
  • Paste As Html
  • Paste Html

Punta Clotesse

Dal Cotolivier per la croce di San Giuseppe ed il versante Est

Grado: F

Accesso: arrivando in Oulx, alla rotonda in centro paese voltare a destra sul ponte (della Dora Riparia) e pochi metri oltre prendere a sinistra la deviazione per il Cotolivier (Strada chiusa in inverno).

Posteggiare nei pressi della sbarra di chiusura strada poco oltre il Cotolivier (raggiungibile in pochi minuti lungo una deviazione sulla sinistra). Quota 2000m circa.

Itinerario di salita:
A: percorrere la mulattiera che prosegue a mezzacosta in direzione ovest, fino a raggiungere una conca alle pendici del versante est della Clotesse. Qui abbandonare la strada e seguire un sentiero sulla destra che sale in direzione della croce di San Giuseppe, fino a raggiungere i ruderi di una caserma (1h 30min, 2370m circa).
B: raggiungere la cappella del Cotolivier e da qui lungo la cresta la croce di San Giuseppe. Dalla croce un sentiero in leggera discesa porta ai ruderi di una vecchia caserma (1h 45min, 2370m).

Dalla caserma salire per tracce i faticosi ghiaioni in direzione della parete est della punta Clotesse, individuando sulla destra un canalino che subito oltre l’ultima forcella porta direttamente in cresta (passaggi esposti su sfasciumi e balze rocciose, 1h 15min dalla casermetta, 2600m circa).
In cresta per tracce si raggiunge e supera un piccolo altipiano erboso dove ci si ricongiunge con il sentiero (via normale) che sale dal passo di Desertes, per raggiungere la cima poco dopo (2872m, 4h dalla macchina).

Itinerario di discesa:
Lungo la via normale per il passo di Desertes e poi lungo la mulattiera (2h).

Note:

- Itinerario adatto ai cani.
- Acqua non presente.
- Splendido itinerario invernale/primaverile, in cui però sono richieste capacità tecniche e di valutazione superiori a quello estivo, oltre ad allenamento maggiore dati dislivello e sviluppo importanti (la macchina si posteggia molto più in basso).